Dimensione del carattere 

Lunedì 20 gennaio 2020

Piercarlo Fabbio Sindaco di Alessandria

   
   

   

Ricerca avanzata

25/12/2019

Il Vescovo Guido depone il Santo Bambinello

Toccante cerimonia nella notte di Natale al Presepe del MCL. Completato il Presepe con la statua del Santo Bambino. Presenti le autorità civili, fra cui il vicesindaco Davide Buzzi Langhi.

   

Il Vescovo Guido depone il Santo Bambinello

Gallese Vescovo Alessandria Gesù

La notte di Natale ha portato un suo particolare dono al Presepe del Movimento Cristiano Lavoratori (MCL) di Alessandria, allestito in piazza della Gambarina con l’ausilio degli Amici del Museo.

S.E. il Vescovo di Alessandria, mons. Guido Gallese, ha deposto la statua del Santo Bambino tra Maria e Giuseppe, si è raccolto in preghiera avanti alla natività completa e, in segno di carità e amore, ha baciato Gesù appena nato.

Una cerimonia toccante e includente per le persone presenti, ma anche per coloro che, tramite le foto di Albino Neri ed Efrem Bovo, hanno potuto, attraverso i social, partecipare all’evento praticamente in diretta.

Mons. Vescovo ha anche recitato avanti all’Assemblea alcune preghiere e ha terminato con la benedizione dei presenti.

La manifestazione, pur nella sua semplicità, guidata dal vicepresidente MCL, Alfonso Conte, alla presenza del vicesindaco Davide Buzzi Langhi e dei Consiglieri Comunali Mauro Bovone, Carmine Passalacqua e Giuseppe Bianchini, ha assunto un significato emblematico: il presepe non è solo una riproduzione di un momento sacro per i cristiani, ma è il momento stesso vivente e fluente, così come lo hanno vissuto i pastori, gli artigiani, i mercanti, i Magi, a Betlemme, 2019 anni fa. La sua riproposizione non è mera riproduzione.

Gli amici del Museo della Gambarina erano rappresentati da Piero Teseo Sassi e da Paola Ulandi.

Il Presepio, ormai completato, rimarrà esposto fino al 2 febbraio 2020, festa della Candelora ed entrata di Gesù al Tempio.

 

 

 

 

 

Piercarlo Fabbio Sindaco di Alessandria