Dimensione del carattere 

Martedì 27 giugno 2017

Piercarlo Fabbio Sindaco di Alessandria

   
   

   

Ricerca avanzata

07/01/2016

Alessandria più pulita: la pipì dei cani eliminata?

Piercarlo Fabbio, su indicazione del consigliere onorario Giuseppe Bianchini, presenta una mozione su deiezioni e minzioni canine. La novità: un prodotto che degrada la pipì di Fido

   

Alessandria più pulita: la pipì dei cani eliminata?

Il Presidente del Gruppo Consiliare PDL - FI in Comune di Alessandria ha presentato, su indicazione del Consigliere onorario Giuseppe Bianchini, una mozione sul decoro urbano, nella fattispecie sulla pulizia di deiezioni canine nelle vie della città. Il problema, infatti non è solo quello delle deiezioni, ma ultimamente si sono registrate parecchie proteste di concittadini proprietari o condomini, i cui muri di proprietà sono diventati bersaglio delle minzioni canine. Oggi la moderna tecnica consente di ovviare anche a questo fastidioso fenomeno e prevederlo in capo ai proprietari di animali di affezione come i cani, potrebbe essere un ulteriore passo in avanti verso una città più pulita e vivibile, ha detto l'estensore della mozione. Ecco il testo integrale che passerà al vaglio del Consiglio Comunale.

 

Mozione

 

Oggetto: DECORO CITTADINO ED IGIENE AMBIENTALE. Deiezioni canine ed orinate nel centro storico di Alessandria e nel centro dei sobborghi. Ripulitura pavimentazioni ed asfalti. Previsione di sanzioni.

 

PREMESSO CHE:

-                  concezioni moderne ed esigenze degli animali d’affezione inducono sempre più i relativi proprietari a condurli a diporto in aree urbane, anche se affollate in talune fasce orarie;

 

CONSTATATO CHE:

-                  quotidianamente - nel centro storico di Alessandria e nel centro dei sobborghi - sono presenti deiezioni canine non rimosse;

 

FATTO PRESENTE CHE:

-                  le disposizioni, emanate nel merito, alla prova dei fatti si sono dimostrate inadeguate ai tempi ed alla qualità della vita dei cittadini, che non accettano più di doversi necessariamente imbrattare le calzature e scivolare sulle deiezioni;

 

RITENUTO CHE:

-                  sia ormai ineludibile l’esigenza di salvaguardare - contestualmente alla tutela del benessere degli animali domestici - anche il decoro urbano, le attività commerciali e, soprattutto, la buona armonia tra i cittadini oltre che la loro salute, incolumità e dignità;

 

IN ALTERNATIVA

ai tutt’oggi impraticabili sofisticati sistemi finalizzati alla individuazione dei proprietari o conduttori di cani che non provvedono alla rimozione delle relative deiezioni,

                                              

     IL SOTTOSCRITTO,

recependo una proposta del Consigliere onorario Giuseppe Bianchini,

 

IMPEGNA LA SIGNORA SINDACO

quale Ufficiale Sanitario del Comune affinché, nel termine di gg. 30 (trenta) dall’approvazione della presente mozione, quantomeno per le vie principali del centro storico e dei sobborghi,

 

DISPONGA

 

che i conduttori di cani siano muniti di un Kit igienico includente, oltre agli usuali sacchetti per la rimozione delle deiezioni, un numero congruo di strappi di carta (tipo cucina) e - qualora i conduttori stessi siano sprovvisti di prodotti tipo SweetPee (reperibili in commercio), che hanno una funzione degradante dell’urina e antibatterica - anche confezioni d’acqua proporzionate alle periodiche minzioni dei loro cani, al fine di una immediata, efficace ripulitura e lavaggio dei tratti di muro o pavimentazione imbrattati da deiezioni ed urine, prevedendo per gli inadempienti adeguate sanzioni.

 

 

Piercarlo Fabbio

Presidente gruppo PDL-FI

 

 

 

 

 

 

 

Piercarlo Fabbio Sindaco di Alessandria